fbpx

Creiamo sinergie tra professionisti del mondo della comunicazione, editoria, pubblicità, marketing e organizzazione eventi.

Via Orazio Tramontani, 52
06135 Ponte San Giovanni PG
info@un-lab.it

©2020 Un/Lab S.n.c. | P.Iva 03735970547 | Credits | Tutela della privacy | Informativa sui cookie

Cosa è il Coding? Scopriamolo insieme ai docenti di Un/Lab

Un/Lab dà il via, in collaborazione con Poliarte, ad un ciclo di corsi di formazione per docenti in nuovi campi di interesse relativi alla comunicazione. Il programma didattico (consultabile qui) inizia con il corso di Coding, tenuto da Sonia Montegiove e Antonio Faccioli, che si occupano di questa ormai indispensabile disciplina ancora poco diffusa nel nostro sistema scolastico ma dall’enorme potenziale in termini di coinvolgimento e condivisione del sapere.

Ad apertura del ciclo di incontri, mercoledì 3 Marzo alle ore 15, si terrà un webinar gratuito della durata di un’ora, tenuto dagli stessi docenti del corso Coding Sonia Montegiove e Antonio Faccioli, che introdurrà l’argomento e mostrerà una prima attività pratica da svolgere con i ragazzi in classe.

“Il coding – afferma Sonia Montegiove – richiama mentalmente l’attività di programmazione informatica, ma è un’attività che può essere svolta in ambito didattico, in tutte le materie di studio, al fine di sviluppare nei ragazzi abilità di problem solving e favorire lo sviluppo dei processi logici e creativi”.

Chi sono i docenti del corso?

Sonia Montegiove, inserita nelle 100 donne più esperte di digitale, è analista informatica e formatrice sui temi IT. E’ giornalista, consigliera dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, è autrice di diverse pubblicazioni che trattano il tema dell’uso consapevole del digitale da parte dei ragazzi, tra i quali “Gnomeide, salvate le mamme e i papà” e “Gnomeide2 – manuale di sopravvivenza ai social network”. Fa parte del  Gruppo di lavoro sul fenomeno dell’hate speech, istituito presso l’Ufficio di Gabinetto del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, che sta lavorando a una proposta per il Governo  con proposte concrete, tra cui eventuali misure correttive alla normativa attualmente prevista, per contrastare l’odio online.

Antonio Faccioli è docente e formatore sui temi IT. Insegna presso l’ITS LAST di Verona e collabora con la Fondazione Edulife in progetti di didattica non formale e informale. E’ spesso chiamato in qualità di facilitatore nelle scuole secondarie di primo grado per accompagnare gli studenti nell’uso delle tecnologie digitali. Come formatore tiene corsi per i docenti e dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Scrive come autore per l’Editrice la Scuola tenendo una rubrica di coding sulla rivista Scuola Italiana Moderna. Ha collaborato come esperto nella riedizione di alcuni testi scolastici della stessa casa editrice.

I docenti svolgono anche attività di mentoring per il Coderdojo Il tione, una palestra di coding aperta a ragazzi e insegnanti.

Chi può iscriversi al corso Coding?

Il percorso formativo, della durata di 20 ore, in partenza l’8 marzo, è rivolto ai docenti di scuola primaria e secondaria che vogliono avvicinarsi ai concetti generali di coding, anche unplugged, ovvero che non ricorre a strumenti digitali per poter essere usato. Nel corso delle lezioni saranno proposte attività pratiche di coding, possibili da realizzare nella didattica quotidiana utilizzando piattaforme gratuite o software open source quali Scratch, Snap, LibreLogo e Beetle Blocks.

“Il coding – afferma Faccioli – non è la capacità di far muovere un gatto sullo schermo, ma  uno strumento didattico in grado di supportare attività multidisciplinari e di creare connessioni tra le competenze fondamentali di una persona”.

Per iscriversi al corso è possibile accedere alla piattaforma Sofia, cercando il codice 77254.

Iscriviti al Webinar Gratuito di presentazione al corso inviando un’e-mail a formazione@un-lab.it

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna ai Corsi di Formazione